"Chi vede la carità vede Dio."
Don Orione

Cerca nel sito DOI

#seguilastella

Los desamparados

Giornata mondiale del Migrante e Rifugiato 2018

Pubblicazione periodica di informazione scientifica Anno 2 / Numero 3

Romani gente di fede. Cattolica naturalmente. Con un deciso ritorno verso forme di religiosità popolare. Detta così sembrerebbe una specie di luogo comune. Che i romani siano di fede cattolica è ovvio più o meno come il fatto che il pallone è rotondo e che non ci sono più le mezze stagioni. Ma a guardar bene i dati diffusi ieri (7/7/2015) dal Censis – nell’ambito di un percorso tematico che cerca di descrivere da più punti di vista Roma prima del Giubileo straordinario della misericordia – gli aspetti interessanti (in alcuni casi anche sorprendenti) non mancano.

Condividi su:

Venerdì 3 luglio, il Santuario della Madonna della Guardia di Tortona ha accolto un numeroso pellegrinaggio di ben 300 persone, della diocesi di Vittorio Veneto, di ritorno da Lourdes. Il pellegrinaggio era guidato dal loro vescovo diocesano S.E. Mons. Corrado Pizziolo e da alcuni sacerdoti.

Condividi su:

Lunedì 29 giugno ad Ameno (NO), nella solennità dei santi apostoli Pietro e Paolo, colonne e fondamento della Chiesa, è stato ricordata solennemente l’apertura della prima casa delle Piccole Suore Missionarie della Carità.

Condividi su:

Dopo aver lasciato nel 1929 la Chiesa di Sant’Anna dei Palafrenieri, in Vaticano, “Don Orione chiese ed ottenne di poter avere a disposizione per una sua comunità qualcosa di analogo. La scelta cadde sulla chiesa di San Giacomo a piazza Scossacavalli, nel borgo antistante piazza San Pietro”.

Condividi su:

Lunedì, 22 Giugno 2015

Cento anni...e non sentirli

In questa settimana raggiungono il culmine i festeggiamenti per il centenario della Fondazione delle Piccole Suore Missionarie della Carità.

Condividi su:

Ieri 19 aprile, la Pro-loco di Avezzano ha organizzato una bella manifestazione in onore dei santi Luigi Guanella e Luigi Orione, ambedue presenti sulle macerie della Marsica, dopo il terremoto del 13 gennaio 1915. Le manifestazioni erano una parte del folto programma della città a ricordo del centenario del cataclisma che fece più di 30.000 vittime.

Condividi su:

Il giorno 2 febbraio, festa della Presentazione si è celebrata la giornata della vita consacrata con le comunità di Marghera, Mestre, Trebaseleghe.

Condividi su:

Giovedì 19 marzo, solennità di San Giuseppe, presso il Centro “Mater Dei” di Tortona si è onorato con una Santa Messa San Giuseppe, il padre putativo di Gesù e pregato per tutti i papà. La celebrazione eucaristica è stata presieduta da don Sesto Falchetti, sacerdote della Comunità e rettore del Santuario di Monte Spineto.

Condividi su:

Tra le iniziative del Centenario del terremoto della Marsica, avvenuto il 13 gennaio 1915, vi è la Peregrinatio del sangue di Don Orione nelle parrocchie della diocesi di Avezzano. 

Condividi su:

Venerdì, 13 Marzo 2015

Visita del Cardinale Sodano

Venerdì 13 marzo, è improvvisamente giunto al Centro Don Orione di Monte Mario – Roma, in visita privata, il Cardinale Angelo Sodano, Segretario di Stato emerito.

Condividi su:

Pagina 50 di 50

Cerca nel sito DOI

#seguilastella

Los desamparados

Giornata mondiale del Migrante e Rifugiato 2018

Pubblicazione periodica di informazione scientifica Anno 2 / Numero 3