"Un cuore senza confini perché dilatato dalla carità del mio Dio Gesù Crocifisso."
Don Orione

Cerca nel sito DOI

#seguilastella

Los desamparados

 

Pubblicazione periodica di informazione scientifica Anno 2 / Numero 3

Domenica, 07 Ottobre 2018

Reggio Calabria - una festa per i nonni

Entusiasmo alle stelle, risate, racconti e tanto divertimento per gli anziani ospiti della Casa di Riposo “don Orione” di Reggio Calabria, che hanno festeggiato la Festa dei Nonni con gli operatori della casa di riposo, con parenti e amici in visita presso la struttura.

L’evento è stato aperto nella mattinata con la celebrazione dell'Eucarestia, officiata dal Direttore  dell'Opera Antoniana delle Calabrie di Reggio Calabria, don Graziano Bonfitto, il quale nell'omelia ha posto l’accento sul rapporto fecondo che ci deve essere tra anziani e giovani, fondato su una trasmissione di saperi e valori autentici. Gli anziani, ha detto don Graziano, devono essere di esempio alle nuove generazioni, che dal canto loro hanno il dovere di coltivare la memoria per avere riferimenti certi nella loro vita.

Il pomeriggio, invece, è stato dedicato tutto al divertimento con la presenza del gruppo musicale Amici della Musica, che hanno eseguito brani degli anni '50 e '60 che hanno portato il sorriso ma anche tanto divertimento agli ospiti della Casa di Riposo. Cantare e ballare con loro canzoni “senza tempo” è’ stata per per tutti una forte emozione. Non è mancato l'angolo comico, con la partecipazione anche di Dario Giachero, che li ha fatti veramente divertire moltissimo con le sue barzellette e gag.

A fine serata, don Graziano ha donato una medaglia ad ogni ospite della casa. Molto soddisfatto il responsabile di struttura Domenico Talladira che raccoglie i frutti di un impegno di rinnovamento costante dell'accoglienza agli ospiti. Quando i parenti dei nuovi arrivati  pongono la domanda “Cosa fanno durante il giorno gli ospiti in questa Casa di Riposo?”, la risposta è che è necessario cancellare l’idea, tipica dell’immaginario collettivo, che trascorrano delle ore a girarsi i pollici guardando la televisione. In realtà non hanno tempo di annoiarsi poiché all’interno della struttura vengono organizzate molteplici iniziative, attività e momenti di festa che scandiscono le loro giornate. Nel corso dell’anno si susseguono numerosi momenti di festa in occasione dei compleanni degli ospiti o di eventi significativi come il Natale, la Pasqua, la festa dedicata a San Luigi Orione e naturalmente la Festa dei Nonni, grazie alla disponibilità degli operatori, dei volontari parrocchiali e dei musicisti che allietano i pomeriggi degli ospiti.

 

Condividi su:

Cerca nel sito DOI

#seguilastella

Los desamparados

 

Pubblicazione periodica di informazione scientifica Anno 2 / Numero 3