"Un “Pater Noster” solo, purché sia detto bene, col cuore."
Don Orione

Cerca nel sito DOI

#seguilastella

Cristiani uniti

Los desamparados

Giornata mondiale del Migrante e Rifugiato 2018

Pubblicazione periodica di informazione scientifica Anno 2 / Numero 3

Venerdì, 15 Dicembre 2017

Rapporto annuale sull’economia dell’immigrazione

Negli ultimi anni il tema della migrazione ha assunto carattere sempre più globale ed è diventato uno dei nodi cruciali per l’agenda politica e l’opinione pubblica. Basta ricordare, ad esempio, il dibattito nel Regno Unito per l’uscita dall’Ue, la cui campagna elettorale è stata caratterizzata dalla polemica sui lavoratori immigrati (principalmente comunitari: italiani, polacchi, ecc.); o ancora il tema del muro tra USA e Messico che ha contribuito in maniera determinante all’elezione di Donald Trump.
I flussi migratori a cui assistiamo in questi anni hanno una portata tale da far pensare ad un cambiamento strutturale e non transitorio. Si tratta di movimenti tali per cui la distinzione tra migrazioni economiche (volontarie) e umanitarie (forzate) non sembra più sufficiente: tra i fattori di spinta si intersecano variabili economiche, politiche, sociali, ambientali e culturali. Inoltre diventa sempre più difficile distinguere la geografia delle migrazioni, non più caratterizzate da un percorso lineare (da Sud a Nord) ma molto più frammentate. La maggior parte dei flussi interessa paesi vicini (Sud – Sud), per poi consentire la migrazione verso Nord e numerosi altri spostamenti interni citiamo, ad esempio, il caso delle emigrazioni di cittadini stranieri (o naturalizzati) dall’Italia verso altri paesi Ue. Il contesto attuale rende la migrazione, dunque, un tema globale, che coinvolge numerosi attori istituzionali: i Governi dei paesi di origine e di arrivo, le organizzazioni internazionali, le istituzioni economiche. Il settimo Rapporto annuale della Fondazione Leone Moressa si concentra proprio sull’analisi delle dinamiche internazionali legate alla migrazione. Pur mantenendo una forte attenzione al contributo economico dell’immigrazione in Italia, si è cercato in questa edizione di ampliare la visuale, presentando alcuni confronti internazionali e casi studio specifici.
Clicca QUI per leggere e scaricare la settima edizione del Rapporto annuale sull’economia dell’immigrazione.

Condividi su:

Cerca nel sito DOI

#seguilastella

Cristiani uniti

Los desamparados

Giornata mondiale del Migrante e Rifugiato 2018

Pubblicazione periodica di informazione scientifica Anno 2 / Numero 3