"Fiat! Pronunciatela questa soave parola, ora come preghiera, ora come atto di fede nel dubbio, come atto di speranza nel timore, e sempre come atto di amore."
Don Orione

Cerca nel sito DOI

VII Convegno Apostolico

convegno apostolico 6

#seguilastella

Los desamparados

Pubblicazione periodica di informazione scientifica Anno 2 / Numero 3

Gentile Convegnista ti chiediamo due minuti del tuo tempo per compilare il Questionario di Gradimento del VII Convegno Apostolico. Grazie!
Sabato, 02 Dicembre 2017

L'viv - Recitiamo come siamo

A Leopoli, Ucraina, è ripresa, presso il Centro Divina Provvidenza, Casa-famiglia Cafarnao l'attività del laboratorio teatrale TeatrOrione con persone disabili.
In programma una nuova  performance da presentare durante la prossima Festa di San Nicola.

Il gruppo è nato nel 2016 grazie alla collaborazione degli operatori di Casa-Cafarnao e del Laboratorio occupazionale diurno. Propone un laboratorio di teatro settimanale finalizzato alla messa in scena di performance a tema.  Coinvolge  5 operatori con diverse funzioni (dal teatro, canto, costumi, ... alla regia,) e  circa una ventina di attori partecipanti. Nel laboratori vengono stimolate le doti di creatività individuale, espressività, realizzazione di sé e autoconsapevolezza dei partecipanti, uniti nella finalità di creare delle performance originali  che li veda partecipi attivamente, tutti, nessuno escluso.

Tutti sono in scena. Infatti il gruppo ha scelto come motto: "Recitiamo come siamo".

Il 17 dicembre prossimo nell'ambito della festa parrocchiale di San Nicola  il gruppo TeatrOrione si esibirà nuovamente presentando un piccolo spettacolo di intrattenimento  sul tema della festa.

Le prove della nuova performance si svolgono ora in oratorio dove gli attori possono già prendere confidenza con gli spazi del palco, indossare i costumi e provare con l'impianto audio. Lavoro non semplice per gli operatori chiamati in scena non solo per recitare la loro parte, ma per essere soprattutto attenti alle esigenze di ognuno.

L'obiettivo di questo anno è finalizzato anche alla creazione di occasioni di incontro e contatto con il territorio, le Istituzioni e i cittadini: anche uno spettacolo teatrale con la spontaneità dei nostri diversattori può portare gli spettatori e quanti hanno occasione di incontrarli ad interrogarsi sul tema della diversità. Siamo poi così diversi?

Condividi su:

Cerca nel sito DOI

VII Convegno Apostolico

convegno apostolico 6

#seguilastella

Los desamparados

Pubblicazione periodica di informazione scientifica Anno 2 / Numero 3