"Se nell’afflizione è necessario parlare, facciamolo con spirito di pace, se non ci ascoltano, opponiamo all’ingiustizia il silenzio "
Don Orione

Cerca nel sito DOI

#seguilastella

Cristiani uniti

Los desamparados

Giornata mondiale del Migrante e Rifugiato 2018

Pubblicazione periodica di informazione scientifica Anno 2 / Numero 3


Sabato, 12 Agosto 2017

Roma - In arrivo “L’Ostello di Don Orione”

Durante il medioevo sorsero lungo le più importanti vie di comunicazione numerose strutture per permettere il riposo a viandanti e soprattutto ai pellegrini. Queste strutture erano rette da ordini religiosi o da congregazioni ed erano indispensabili per coloro che intraprendevano, prevalentemente a piedi, lenti viaggi che duravano anche mesi attraverso strade romane in rovina e sentieri dissestati e pieni di pericoli.
Attualmente, gli ostelli sono meglio organizzati e continuano ad assolvere il loro ruolo di accoglienza a basso costo e rivolta principalmente ai giovani in cammino.
Il Centro Don Orione di Roma Monte Mario, già dal Giubileo del 2000, si è attrezzato per l’accoglienza dei pellegrini, ponendo particolare attenzione ai disabili, con la creazione della Casa Religiosa di Ospitalità Giovanni Paolo II. Rodata ed assodata questa ospitalità specializzata, adesso ci si sta interrogando su come garantire un’accoglienza adeguata e su misura per quei gruppi di giovani cattolici provenienti dalle parrocchie di don Orione e che giungono a Roma come pellegrini o per partecipare ad eventi di Congregazione.
In quest’ottica, si sta procedendo alla riqualificazione dell’ultimo piano dell’esistente Casa di Ospitalità per la realizzazione dell’Ostello di Don Orione: una struttura di accoglienza semplice, flessibile, ma comoda e dignitosa, che potrà offrire circa 40 posti letto in camerette doppie con letti a castello e bagni in comune. Sono state previste anche due camere con bagno privato per i religiosi e le religiose che accompagneranno i nostri giovani. Siamo ormai in dirittura d’arrivo, mancano ancora pochi dettagli e l’Ostello di Don Orione sarà pronto ad aprire le sue porte ai giovani delle nostre parrocchie.
L’accoglienza, al momento, è riservata esclusivamente ai gruppi di giovani orionini accompagnati e sarà a disposizione per pellegrinaggi, segretariati, meeting, eventi religiosi.


Per avere tutte le informazioni sulla disponibilità di posti, i servizi ed i costi è possibile rivolgersi allo staff della Casa Religiosa di Ospitalità “Giovanni Paolo II”, facendo riferimento al responsabile, Francesco Picuti.
Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Tel.  06.35404774
Sito: www.casaperferiedonorioneroma.it

Condividi su:


Cerca nel sito DOI

#seguilastella

Cristiani uniti

Los desamparados

Giornata mondiale del Migrante e Rifugiato 2018

Pubblicazione periodica di informazione scientifica Anno 2 / Numero 3