"Dobbiamo essere grandi lavoratori: i lavoratori dell’umiltà, della fede, della carità!"
Don Orione

Martedì 15 maggio nei campi adiacenti al Piccolo Cottolengo di Don Orione di Milano, si è tenuto il "Torneo di Don Orione" che ha visto sfidarsi le squadre delle Case di Seregno, Milano e Bergamo. Un momento di sport e di fraternità, per conoscersi e sentirsi sempre di più parte di una grande famiglia. Questo torneo triangolare è da anni appuntamento fisso nel calendario degli eventi organizzati in occasione della grande festa di San Luigi Orione.

Ma anche in un clima così fraterno, non è certo mancata una sana competizione e il torneo si è giocato con grande ardore calcistico: Seregno-Milano 2-0, Milano-Bergamo 3-2, Bergamo-Seregno 3-2
Vince Seregno per differenza reti, seconda Bergamo e terza Milano.

Finito il torneo, a tavola tutti i partecipanti hanno cenato e festeggiato insieme come un'unica grande famiglia.

Condividi su:

Al Piccolo Cottolengo Don Orione di Seregno lo scorso weekend, c’è stata la festa dei compleanni degli ospiti. La grande festa è stata animata dal cantante Pippo.
Sulla tanto amata torta “Tiramisù” hanno spento le candeline: Fulgida, Lucia, Maria, Maria Giovannina, Pier Carlo e il direttore della Casa Don Graziano.
Ancora un grosso augurio a tutti loro!

Condividi su:

New entry al PCDO di Seregno: lo scorso sabato pomeriggio, per la prima volta, si è esibito per gli ospiti Salvo il sassofonista!
Salvo si presenta con X raccolte musicali che vanno dagli anni ’30 (“Parlami d’amore Mariù”) agli anni ’70 (“Tanta voglia di lei” e “Ancora ancora ancora”), passando sulle note musicali delle canzoni latino-americane come la samba e il mambo concludendo sulle note di “Imagine” e “What a wonderful word”.
Oltre all’esibizione musicale, Salvo insieme al suo amico Umberto, ha intrattenuto gli ospiti con indovinelli, aneddoti e poesie.
E sulle note de “La vita è bella” ha salutato tutti in attesa della prossima esibizione.

Condividi su:

Sabato pomeriggio gli ospiti del Piccolo Cottolengo di Seregno sono partiti “sonoramente” dalla Valle D’Aosta per passare poi al Piemonte ed alla Lombardia… con i canti di guerra italiani, il coro degli Alpini di Giussano ha portato gli ospiti del PCDO in giro per tutta Italia e soprattutto li ha portati a fare un giro nel viale dei ricordi. Notevole l’apprezzamento di tutti i presenti, commozione ma soprattutto grande partecipazione per quello che è stato un tassello importante della loro vita.

Condividi su:

Mercoledì, 18 Aprile 2018

Seregno - Acquisto forno ceramica

Gli ospiti e gli educatori dei laboratori artistici del Piccolo Cottolengo Don Orione di Seregno ringraziano di cuore tutti i benefattori e tutti coloro che hanno acquistato dagli appositi banchetti il Parmigiano Reggiano, permettendo così l'acquisto del nuovo forno del laboratOrione di ceramica.

Condividi su:

Mercoledì, 11 Aprile 2018

Seregno - Il colore dei Pensieri

Sabato 17 marzo 2018, al Teatro Santa Valeria di Seregno, SOLD OUT per il grande concerto “Il Colore dei Pensieri “del “PooH Official tribute band” a favore del Piccolo Cottolengo di Don Orione di Seregno.
Don Graziano, Direttore Religioso dell’Opera, ha aperto lo spettacolo ringraziando di cuore chi ha regalato un sabato sera a questa iniziativa e soprattutto coloro che si sono spesi per l’organizzazione dell’evento. Alcuni degli operatori del PCDO si sono dedicati volontariamente alla divulgazione e al sostegno dell’iniziativa ed il risultato è stato davvero “spettacolare”, impossibile dimenticare l’impegno degli ospiti stessi che hanno lavorato per contribuire alla raccolta fondi realizzando degli splendidi biglietti d’auguri nei loro laboratori, poi messi in mostra nel foyer del teatro.

Il gruppo, che ha suonato e cantato, ha davvero reso indimenticabile la serata portando gioia, ricordi e tanta emozione esplosa con un finale caloroso e acclamato a bordo palco, come accade ai veri concerti dei PooH.
La serata è stata un successo e la partecipazione del pubblico un immenso spettacolo.

Il ricavato della serata sarà utilizzato per portare avanti i numerosi progetti già attivi presso la Casa di Seregno e migliorare le attrezzature necessarie per offrire un servizio di qualità.
Il Piccolo Cottolengo di Don Orione di Seregno, offre assistenza a 154 persone, di cui 89 anziane e 65 disabili. Molte delle persone accolte hanno fatto della struttura la loro casa e degli operatori la loro famiglia. Le persone che vi lavorano, cercano di fornire quotidianamente tutti quei sostegni necessari per continuare ad avere una buona Qualità di Vita.

“Il Colore dei pensieri”, tribute band dei Pooh, nasce con l’intento di suonare dal vivo la musica dei Pooh, con arrangiamenti vocali e strumentali quanto più possibile vicini alle sonorità originali. Dopo diversi cambiamenti la band trova la sua definitiva composizione nel maggio del 2012 e già a settembre fa la sua prima apparizione in pubblico con un apprezzato concerto di 2 ore.
A giugno 2013, Red Canzian seleziona il gruppo, insieme ad altre Tribute Band, per registrare al Recording Studio (il quartier generale dei Pooh) un brano che è stato inserito nella compilation "Pooh Tribute Band Project" prodotta da Red ed uscita il 15 aprile 2014 in tutti i negozi di dischi, su iTunes e su Amazon.

 
Attualmente lo spettacolo dura circa 3 ore con un repertorio che spazia dagli inizi della carriera fino ai brani dell’ultimo album dei Pooh e con effetti coreografici eccezionali.
È stato davvero uno spettacolo di musica, colori e pensieri.

Condividi su:

Un altro divertente pomeriggio per gli ospiti del Piccolo Cottolengo di Seregno in compagnia degli amici del coro "Tutti insieme appassionatamente"!

Come sempre, oltre che a cantare i canti tradizionali, hanno intrattenuto gli ospiti con simpatiche coreografie.

Special guest del pomeriggio, Vittorio, ospite della Casa che ha fatto conoscere a tutti il suo talento per la musica.

Alla prossima esibizione!

 

 

Condividi su:

Sabato, 31 Marzo 2018

Seregno – Lavanda dei piedi

"Dalla testa ai piedi": è questo il percorso fatto al Piccolo Cottolengo di Seregno dal Mercoledì delle Ceneri (la testa) al Giovedì Santo (i piedi).
In un clima di raccoglimento, di fede e di fervore si è svolto nel salone dell'Istituto, insieme agli ospiti e loro parenti, gli operatori, amici e volontari, il suggestivo rito della lavanda dei piedi.
Durante la S. Messa, predisposti a semicerchio davanti all'altare, a dodici ospiti (i dodici apostoli, uomini e donne) il Celebrante ha lavato i piedi, richiamando l'importanza dei gesti e degli atteggiamenti di amore che deve compiere ognuno di noi.
"Quello che ho fatto io - dice Gesù - fatelo anche voi!".

Non è stata una cerimonia folkloristica, ma una celebrazione toccante che certamente aiuterà a crescere come famiglia con un'attenzione importante verso gli altri fratelli e sorelle.

Condividi su:

Lunedì 26 marzo, non è stato solo l’inizio della Settimana Santa al PCDO di Seregno, ma anche l’inizio di un nuovo capitolo del libro, come dice l’Economo Provinciale Don Walter Groppello, “Il Piccolo Cottolengo di Don Orione”, il cui Autore è la Divina Provvidenza e la Casa editrice la congregazione orionina.
Questo nuovo capitolo inizia in Villa Colli, punto di partenza del PCDO di Seregno, dando il benvenuto al nuovo Responsabile di Struttura, il Dott. Alberto Bianchi, insieme a Don Walter Groppello, in comunione con il Padre Provinciale e i membri dell’equipe e della Comunità Religiosa di Seregno; successivamente continua con i membri del comitato di Gestione ed i Referenti per poi concludersi con una plenaria con tutti i dipendenti della Casa.
Sono momenti molto significativi in cui si rimettono in gioco originalità, innovazione, professionalità ed esperienze nuove.

Durante la presentazione, Don Walter ricorda l’importanza dello spirito di famiglia e il senso di un’accoglienza piena e rispettosa calati in un percorso di grande corresponsabilità con lo sguardo rivolto sempre ai “veri padroni dell’Opera: gli OSPITI”.
Il restante lo si costruirà giorno dopo giorno e andrà a sommarsi ad una storia ricchissima e lunga, fatta di incontri, di progetti, di sfide, di fallimenti e di successi.

Per quanto riguarda il dott. Alberto Bianchi, arriva da un’esperienza ventennale di gestione di strutture di accoglienza e negli ultimi 15 anni ha svolto il suo prezioso servizio alla Lega del Filo d’Oro di Lesmo (MB); è laureato in giurisprudenza e scienze politiche, con all’attivo diverse formazioni specifiche, ha accresciuto con l’esperienza le sue competenze gestionali e di direzione.

Per il Dott. Alberto la Casa di Seregno è ricca di significato, pur nella sua complessità, e questo gli piace molto e lo proietta ad una proficua collaborazione.
Figure apicali e operatori tutti, sono per lui una fonte di forza e ricchezza. Confida nel supporto di tutti e soprattutto in quello della Comunità Religiosa che saprà affiancarlo e guidarlo prima alla scoperta e poi alla diffusione del Carisma orionino.

Benvenuto tra noi Alberto e buon inizio alla scoperta della famiglia orionina.

 

Condividi su:

Una festa di compleanno è una festa di famiglia, è l'occasione per festeggiare chi aggiunge un altro anno al suo cammino, è l'occasione per stare insieme in allegria.


Questa volta la festa dei compleanni del PCDO di Seregno è stata animata dal gruppo di ballerini di “danze popolari” dell’Unitel di Seregno. Sulla tanto amata torta tiramisù, hanno spento le candeline Rosario, Emilio, Filomena, Rina, Luigi, Rosanna, Emilio e Pietro.

Basta poco, per essere felici e per far felici: un po' di musica, una fetta di torta, rigorosamente al tiramisù!

Condividi su:

Pagina 1 di 13